REGOLAMENTO

CANDIDATURA E LISTA PER ELEZIONI  

Il fine principale del Movimento scelta etica e' quello di unire sotto lo stesso logo politico i singoli Cittadini e tutte le forze associative rappresentative delle economie che rappresenta.  Il suo obbiettivo e' quello di arrivare a creare una forza politica unitaria, forte e rappresentativa.

Possono aderire on line al Movimento Scelta Etica tutti i liberi cittadini che abbiano compiuto il 16° anno di età.

L'Associazione dovrà  esprimere la sua volontà di confederarsi con apposita domanda  indirizzata  al Coordinatore Generale Nazionale del Movimento Scelta Etica. 

AMMINISTRATIVE 2021: SONO APERTE LE CANDIDATURE

A partire da Lunedì 1 Febbraio 2021, saranno ufficialmente aperte le candidature per la creazione delle liste in vista delle prossime elezioni.

Il candidato Sindaco / Presidente che vorrà presentare una lista del Movimento Scelta Etica potrà farlo inviando una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Si ricorda che tutti i candidati dovranno inviare un documento di sintesi del loro programma e che, ovviamente, tutti i candidati dovranno essere in possesso dei requisiti del Regolamento candidatura del Movimento Scelta Etica.

La comunicazione delle liste che avranno ottenuto la certificazione avverrà tramite comunicazione sul sito del Movimento Scelta Etica.

Tutte le informazioni per sostenere la candidatura sono contenute nel Regolamento candidatura del Movimento Scelta Etica.

Nota bene:

Ricordiamo a tutti che prima di aver ottenuto la certificazione da parte del Movimento Scelta Etica, nessuna lista è autorizzata all’utilizzo del simbolo.

REGOLAMENTO ELEZIONI AMMINISTRATIVE DEL MOVIMENTO SCELTA ETICA

In vista delle elezioni amministrative comunali/provinciali/regionali/nazionali i candidati saranno individuati attraverso le disposizioni del seguente regolamento ai fini della selezione dei candidati si dettagliano di seguito i criteri di candidabilità e votazione, con le dovute differenze in base alla diversa legge elettorale vigente.

Soggetti candidabili

Possono avanzare la loro candidatura coloro che, oltre ai requisiti previsti dallo Statuto e dal Codice Etico del Movimento Scelta Etica, al momento della presentazione dell’auto candidatura presentino i seguenti requisiti ed ottemperino ai seguenti obblighi:

1. Siano iscritti all’Associazione Movimento Scelta Etica, con sede in Velletri, Roma, C.so della Repubblica 83 con documento certificato;

2. Riconoscano integralmente lo Statuto e il Codice Etico del Movimento Scelta Etica, e ne condividano totalmente il loro contenuto;

3. Non abbiano riportato una condanna penale, anche con la sola sentenza di primo grado, e/o non siano stati rinviati a giudizio o sottoposti a misure di prevenzione personale e patrimoniale per reati di corruzione, concussione, criminalità organizzata e mafiosa, traffico di sostanze stupefacenti voto di scambio e altri delitti contro l’ordine pubblico estorsione, truffa, usura, riciclaggio, traffico illecito di rifiuti e altri gravi reati ambientali, reati e/o delitti non colposi che, direttamente o indirettamente, ledono l’immagine e il decoro del Movimento Scelta Etica o che si pongono in contrasto con i valori ed i principi del medesimo. Sono equiparate alla sentenza di condanna la sentenza di patteggiamento, il decreto penale di condanna divenuto irrevocabile e l’estinzione del reato per prescrizione intervenuta dopo il rinvio a giudizio; (ai candidati a conoscenza di indagini o procedimenti penali verrà richiesto un certificato rilasciato ai sensi dell'art. 335 del c.p.p., nonché i documenti relativi ai fatti contestati ed una breve relazione illustrativa dei fatti con autorizzazione espressa alla pubblicazione di tali atti nell’ambito dello spazio riservato a ciascun candidato);

4. Non abbiano tenuto condotte in contrasto con i principi, valori, programmi, nonché con l’immagine del Movimento Scelta Etica, del suo simbolo e del suo Garante.

5. Ciascuno dei soggetti che ritenga di avere i requisiti necessari per avanzare la propria candidatura, concorrendo nella propria città con una lista del Movimento Scelta Etica deve raccogliere le candidature necessarie a raggiungere almeno il numero minimo di candidati stabilito dalla legge, fino al raggiungimento del numero massimo.

Come creare una lista del Movimento Scelta Etica

 

1. Il candidato Sindaco / Presidente, può iniziare a crea la lista inviando la documentazione alla email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

2. Il candidato Sindaco / Presidente, dovrà accedere alla lista e caricare tutti i Curriculum Vitae e la scansione del certificato penale del casellario giudiziale (art. 24 T.U.) e del certificato dei carichi pendenti (art. 27 T.U.) non più vecchi di 6 mesi dalla proposta di candidatura di tutti i candidati. Durante la fase di formazione delle liste potrà essere richiesto ai candidati di produrre delle autocertificazioni dei documenti sopracitati o comunque qualsiasi documentazione che attesti il rispetto del presente Regolamento. Per i candidati Sindaco / Presidente non è ammessa autocertificazione. L’esito della certificazione della lista e in ottemperanza alla legge “Spazza corrotti”, verrà successivamente richiesto di produrre il certificato del casellario giudiziale rilasciato non oltre 90 gg prima della data fissata per la consultazione elettorale.

3. I candidati a conoscenza di indagini o procedimenti penali dovranno caricare anche il certificato rilasciato ai sensi dell'art. 335 del c.p.p., nonché i documenti relativi ai fatti contestati ed una breve relazione illustrativa dei fatti con autorizzazione espressa alla pubblicazione di tali atti.

4. Richiedendo la certificazione della lista, ogni candidato prende atto ed accetta che, come previsto dallo Statuto, il Direttivo, avrà facoltà di valutare la compatibilità della candidatura con i valori e le politiche del Movimento Scelta Etica, esprimendo l'eventuale parere vincolante negativo sull'opportunità di certificazione della lista, dichiarando ora per allora di rinunciare a qualsivoglia reclamo avverso la determinazione del Direttivo.

5. In presenza di più di una lista di candidati nello stesso comune, in possesso di tutti i requisiti richiesti per le quali non ci siano i presupposti di cui al comma precedente, è facoltà del Direttivo proporre una votazione in rete per scegliere la lista da certificare del Movimento Scelta Etica.

6. Per richiedere la certificazione la lista deve essere completa e tutti i candidati devono aver inviato i documenti necessari.

7. Sarà cura del candidato Sindaco / Presidente provvedere alla custodia, nel rispetto della vigente normativa privacy, degli originali dei certificati penali e di ogni altra documentazione prodotta.

8. Prima dell’ottenimento della certificazione da parte del Movimento Scelta Etica, nessuna lista è autorizzata all’utilizzo del nome e del simbolo.

9. Rappresentanza di genere Come previsto dalla legge, deve essere rispettata la rappresentanza di genere, secondo cui nessun sesso può essere rappresentato in misura superiore a due terzi dei candidati, con arrotondamento all’unità superiore. Il mancato rispetto della rappresentanza di genere comporta la non certificazione della lista.

Formazione delle liste


1. Eventuali proposte di alleanza con liste civiche dovranno essere sottoposte, tramite i Coordinatori regionali competenti che, si atterranno sempre al Direttivo per l’approvazione.

2. Al fine di ottemperare agli obblighi previsti dalla legge n. 3 del 2019, volta anche a garantire la trasparenza dei partiti e movimenti politici, entro il quattordicesimo giorno antecedente la data delle competizioni elettorali di qualunque genere, escluse quelle relative a comuni con meno di 15.000 abitanti, i partiti e i movimenti politici hanno l'obbligo di pubblicare nel proprio sito internet il curriculum vitae fornito dai loro candidati e il relativo certificato penale rilasciato dal casellario giudiziale non oltre novanta giorni prima della data fissata per la consultazione elettorale. Ai fini dell'ottemperanza agli obblighi di pubblicazione nel sito internet di cui al presente comma non è richiesto il consenso espresso degli interessati.

3. In apposita sezione, denominata «Elezioni trasparenti», del sito internet dell'ente cui si riferisce la consultazione elettorale, entro il settimo giorno antecedente la data della consultazione elettorale, per ciascuna lista o candidato ad essa collegato non che per ciascun partito o movimento politico che presentino candidati alle elezioni sono pubblicati in maniera facilmente accessibile il curriculum vitae e il certificato penale dei candidati rilasciato dal casellario giudiziale non oltre novanta giorni prima della data fissata per l'elezione, già pubblicati nel sito internet del partito o movimento politico ovvero della lista o del candidato con essa.

4. I candidati, consapevoli dell’importanza degli adempimenti in materia di trasparenza dei partiti e movimenti politici, si impegnano a porre in essere comportamenti collaborativi e di supporto al Movimento Scelta Etica al fine di poter garantire gli adempimenti richiesti dalla legge.

ADESIONE DELLE PERSONE GIURIDICHE 

L'adesione delle Persone giuridiche Associazioni, Fondazioni e qualsiasi altro Ente, che si riconoscono nei principi e nelle finalità del presente statuto e del suo programma Politico dovrà avvenire con le modalità previste nel presente Regolamento.

L' Associazione dovrà essere costituita con le normative No-Profit.

  1. Aderire con il versamento della quota associativa.
  2. Dovrà indicare i singoli servizi o i prodotti che offre.
  3. La presentazione di una relazione dettagliata di ciò che vuole  perseguire e concretizzare, il suo progetto politico e un protocollo di intesa con il M.S.E. tutto sempre in linea con i principi Statutari e le finalità del movimento.
  4. Espresse tutte le condizioni obbligatorie Il Coordinatore Generale Nazionale esprime il suo parere all'accordo, una volta ottenuto il parere favorevole il rappresentante formale della confederata può: 
  5. Esprimersi con proposte e progetti nelle  riunioni delle commissioni sui temi di propria competenza
  6. Partecipare alla Commissione Nazionale Specifica con diritto di voto
  7. Accetta il simbolo del Movimento Politico Scelta Etica 
  8. L'associazione Confederata resta nella sua piena autonomia amministrativa e contabile.
  9. La singola Associazione confederata dovrà obbligatoriamente iscrivere al M.S.E. tutti i propri Soci.
  10. I singoli Membri e gli Organi Nazionali del Movimento Scelta Etica non rispondono ne civilmente, ne penalmente per l'attività svolta dalle singole Associazioni aderenti e per le obbligazioni che andassero a contrarre con terzi. 

 VERSAMENTO  MENSILE DA' PARTE DELLE CARICHE POLITICHE ELETTE 

Qualsiasi rappresentante politico del Movimento Scelta Etica eletto a rappresentarci nelle istituzioni Comunali, Provinciali, Regionali, Statali, si obbliga a versare il 10 per cento del suo stipendio  mensile lordo alle casse del movimento Scelta Etica che lo ha sostenuto a titolo di autofinanziamento del movimento.

 

Pin It